Seleziona una pagina

LA VITA (1985)

Olio su tela misure 60 x 80

 

E’ un’opera dagli intenti filosofici che si riallaccia alle teorie di Jung.

Il cavallo rampante nero rappresenta la vita nella sua complessità, coi suoi tumulti, le sue passioni i suoi movimenti bizzarri, davanti al cavallo c’è il palafreniere che rappresenta il conformista (col fiocchino) ma in realtà è un pazzo perchè cerca di trattenere la vita, ma non ci riesce. Il cavaliere è l’umanità ed è bi-fronte, perchè guarda al futuro con ottimismo ed al passato con nostalgia e rammarico, il cerchio è il simbolo del sole.

Di questa opera sono state riprodotte 150 serigrafie polimateriche numerate ancora reperibili.